Stefano Firpo

Stefano Firpo, Direttore Generale per la politica industriale, la competitività e la piccola e media impresa al Ministero dello Sviluppo Economico. E’ stato Capo della Segreteria Tecnica del Ministro dello Sviluppo Economico ricoprendo questo ruolo anche nel governo Monti e nel governo Letta. E’ membro del nucleo per il coordinamento della politica economica alla Presidenza del Consiglio.

Ha disegnato e attuato la legislazione nazionale sulle startup e PMI innovative, il Piano Nazionale Industria 4.0 inserito nella legge di Bilancio 2017. Quale estensore del Rapporto Destinazione Italia e membro del Gruppo Finanza per la Crescita ha lavorato all’attrazione degli investimenti esteri in Italia, alla liberalizzazione delle emissioni di corporate bond e alle recenti misure per stimolare gli investimenti di private equity e per stimolare gli investimenti in R&S e proprietà intellettuale.

In precedenza ha lavorato come economista presso la Banca Centrale Europea e nel gruppo bancario Intesa Sanpaolo dove è stato responsabile dell’ufficio del Consigliere Delegato.

Laureato in Scienze Politiche all’Università di Torino, ha ottenuto la specializzazione post lauream in Economia Internazionale presso la London School of Economics. E’ Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica Italiana.