Edoardo Calia

Edoardo Calia si è laureato in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Torino, dove ha anche conseguito il titolo di Dottore di Ricerca (PhD) nel 1992. Nei primi anni della sua carriera si è occupato di tecnologie di internetworking (reti locali e geografiche, architettura della rete Internet e relativi protocolli di funzionamento) e di progettazione di sistemi paralleli e distribuiti.

Dopo 14 anni passati al Politecnico con ruoli prima di ricerca e poi di gestione tecnica, nel 2001 ha partecipato all’avviamento dell’Istituto Superiore Mario Boella – dal 1 Gennaio 2019 confluito nella Fondazione LINKS - dove ha inizialmente ricoperto il ruolo di direttore dei laboratori di ricerca contribuendo alla definizione delle relative strategie e il percorso evolutivo. La Fondazione LINKS, di cui Edoardo Calia è oggi Vice Direttore, conta circa 150 ricercatori che operano su tematiche di innovazione ICT applicate a domini quali la mobilità, l’energia, i beni culturali, la manifattura del futuro. 

I suoi interessi professionali includono le tecnologie digitali emergenti come le architetture decentralizzate di tipo distributed ledger, e il loro impiego in settori di punta come la manifattura digitale, la gestione delle aziende in rete e i sistemi di produzione flessibili basati sui cosiddetti Cyber-Physical Systems e sull’Internet delle Cose.

A titolo personale Edoardo Calia ha partecipato come angel investor (senza ruoli operativi) alla nascita e crescita di alcune startup, tra le quali l’acceleratore di imprese iStarter, avviato a Torino nel 2012 da 40 professionisti, cresciuti nel tempo numericamente fino agli attuali più di 100. iStarter nel 2014 ha spostato la maggior parte delle attività nel Regno Unito (Londra), ed è stata acquisita recentemente dalla piattaforma di crowdfunding ClubDealOnline.