Carlo Calenda

Carlo Calenda, parlamentare europeo nel Gruppo dell'Alleanza progressista di Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo (S&D) dal 2019 e fondatore del partito Azione

Laureato in giurisprudenza con indirizzo diritto internazionale presso l'Università La Sapienza.

Carriera:

  • 2008-2013 : Interporto Campano – Direttore generale
  • 2004-2008 : Confindustria – Assistente del presidente con delega agli Affari internazionali, e in seguito direttore dell'area strategica Affari internazionali. Durante il mandato ha seguito lo sviluppo e l'implementazione di missioni internazionali, incontri istituzionali e attività di business tra imprese. Ha lavorato sui principali dossier relativi al commercio e agli investimenti internazionali
  • 2003-2004 : Sky Italia – Responsabile marketing di prodotto e programmazione
  • 1998-2003 : Ferrari – Responsabile relazione con le istituzioni finanziarie e responsabile Customer Relationship Management

Carriera politica:

  • 05/2013-03/2016 : viceministro dello Sviluppo economico nel governo Letta. Confermato nel ruolo durante il governo Renzi, È stato inoltre vicepresidente alla decima conferenza ministeriale dell'Organizzazione mondiale del commercio (OMC), tenutasi a Nairobi nel dicembre 2015
  • 03/2016-05/2016 : rappresentante permanente d'Italia presso l'Unione europea
  • 05/2016-06/2018 : ministro dello Sviluppo economico nel governo Renzi, riconfermato in carica nel governo Gentiloni fino al 1° giugno 2018